Come Installare XCache Centos 5.X

 

Vediamo oggi come installare XCache su un Centos 5.X. XCache è una funziona opensurce che ci permette di gestire al meglio la cache del nostro sistema.

Dunque iniziamo aprendo un terminale e loggandoci come root:

su root

passw

Il Primo passo è procurarci i file dal seguente indirizzo controllando l'ultima versione disponibile (al momento la 1.3.2-rc1)

 

`cd /opt

wget `http://xcache.lighttpd.net/pub/Releases/1.3.2-rc1/xcache-1.3.2-rc1.tar.gz

Decomprimiammo il nostro tar

tar -zxvfxcache-1.3.2-rc1.tar.gz

`cd `xcache-1.3.2-rc1

Una volta entrati nella nuova cartella dovremo compilare il programma, in quanto questo scritto in C , dobbiamo avere anche un relativo compilatore, dunque se non l'abbiamo gia installato dovremo installare tramie yum un compilatore per il C

yum groupinstall 'Development Tools'

Adesso che abbiamo il nostro compilatore diamo i seguenti comandi per portare l'installazione a buon fine:

phpize

`./configure –enable-xcache

make

make install `

L'installazione di default sarà in questo percorso

  • 64 bit PHP module installed at /usr/lib64/php/modules/xcache.so
  • 32 bit PHP module installed at /usr/lib/php/modules/xcache.so

Ora dobbiamo recarci nella cartella php.d e creare il nostro file xcache.ini che servirà per avviare xcache dunque digitiao

cd /etc/php.d/

vim xcache.ini

Adesso dobbiamo copiare all'interno tutto questo (in alternativa possiamo benissimo copiare xcache.ini dalla cartella precedente da xcache a /etc/php.d/). Dovremo cambiare alla 4 riga la giusta destinazione della nostra installazione (se 64 bit o 32) :

[xcache-common]
; change me - 64 bit php => /usr/lib64/php/modules/xcache.so
; 32 bit php => /usr/lib/php/modules/xcache.so
zend_extension = /usr/lib64/php/modules/xcache.so

[xcache.admin]
xcache.admin.auth = On
xcache.admin.user = "mOo"
; xcache.admin.pass = md5($your_password)
xcache.admin.pass = ""

[xcache]
xcache.shm_scheme =        "mmap"
xcache.size  =               32M
xcache.count =                 1
xcache.slots =                8K
xcache.ttl   =              3600
xcache.gc_interval =         300

; Same as aboves but for variable cache
; If you don't know for sure that you need this, you probably don't
xcache.var_size  =            0M
xcache.var_count =             1
xcache.var_slots =            8K
xcache.var_ttl   =             0
xcache.var_maxttl   =          0
xcache.var_gc_interval =     300

; N/A for /dev/zero
xcache.readonly_protection = Off

xcache.mmap_path =    "/dev/zero"

xcache.cacher =               On
xcache.stat   =               On

Bene adesso dobbiamo configurare il nostro xcache per un nome utente e una password; dunque torniamo nella cartella in cui abbiamo installato xcache e dovremo copiare l'area admin nella cartella html, dunque digitiamo:

cd /opt/xcache-1.3.2-rc1/

cp -a admin /var/www/html/admin

Ora dovremo generare la nostra password , dunque digitiamo i seguenti comandi:

echo -n “quad” | md5sum

vi farà vedere una serie di numeri dunque adesso digitiamo

echo "<?php echo md5("quad"); ?>" > /var/www/html/phppass.php

Adesso dovremo puntare dal nostro browser all'indirizzo che contiene phppass.php, ad esempio http://localhost/phppass.php e dovremo copiare il numero che viene mostrato (ad esempio 8s2421246bdd5d9a1586f095a8f1aas<span style="font-family: Arial,Verdana,sans-serif">j) e dovremo andare a rimodificare il nostro xcache.ini, dunque digitiamo:</span>

vim /etc/php.d/xcache.ini

e alla riga xcache.admin.user cambieremo con admin, e nella riga xcache.admin.pass cambieremo con il numero che ci è stato dato

xcache.admin.user = “admin”

xcache.admin.pass = &ldquo;`8s2421246bdd5d9a1586f095a8f1aas<span style="font-family: Arial,Verdana,sans-serif">j</span>`&rdquo;

Salviamo e usciamo.

Adesso dobbiamo controllare che XCache funzioni correttamente, dunque prima di tutto riavviamo il server web e poi digitiamo

service httpd restart

php -v

Se esce la scritta come qua sotto, allora abbiamo correttamente abilitato XCache. 

Zend Engine v 2.2.0, Copyright (c) 1997-2009 Zend Technologies

<pre>with <span>XCache v1.3.2-rc1, Copyright (c) 2005-2011, by mOo</span></pre>

 

La guida è conclusa, ricordo che puntando all'indirizzo http://localhost/admin e inserendo nome utente e passw precedentemente inseriti avremo il pannello di XCache

Alla Prossima

Condividi Commenti