[Guida] Installazione Leopard in Virtuale Tramite VmWare

 

Salve a Tutti, oggi propongo questa guida per poter installare sul proprio sistema operativo Leopard (mac os x) .

Cosa ci serve:

  • Vmware Workstation, scaricabile dal sito ufficiale o da qua <<< [Windows]
  • La macchina virtuale vera e propria scaricabile da qua

 

 

1-Scompattiamo gli archivi così da avere un’unica cartella nella quale troveremo i seguenti file:

 

2-Ora Apriamo la nostra applicazione VmWare e dalla nostra Home clicchiamo su New Virtual Machine

3-Selezionare la voce Custom, dopodichè Hadware Compatibility Workstation 6.5 e dare avanti

 

4-Ora clicchiamo su I Will Install the Operating System Later

 

5-Ora selezionare Other sia In Version che in Guest Operating System e dare avanti

6-Inserire il nome che vogliamo alla macchina virtuale e dove vogliamo installarla

 

7-Inserire quanti processori utilizzerà la nostra macchina virtuale ( di default è tutto 1 ) e dare avanti

 

8-Inserire quanta ram dovrà essere utilizzata ( io ho inserito 1076 MB ma potete inserire quanto volete, DEVE ESSERE + di 1gb)

 

9-Veniamo alla parte di internet (network) dunque selezionare l’opzione nat e dare avanti

 

10-Inserire l’Input/Output  (il default)

11-Ora nella parte in cui vi chiederà di selezionare il disco rigido selezionare Use an existing virtual disk (usare un hardisk esistente) e dare avanti

 

12-Ora veniamo alla parte in cui dovrete inserire dove avete scaricato la macchina virtuale e cosa dovrete inserire. Come mostrato in figura dovrete selezionare leopard e dare avanti

 

 

13-Ora vi chiederà se lasciare o non lasciare la versione presente o se convertire, dovremo lasciare tutto così come è e dare solo avanti e dopodiché cliccare su fine.

 

Bene ora abbiamo la nostra macchina virtuale ma purtroppo non abbiamo internet ( o network), dunque, avviamo la nostra macchina virtuale e nella schermata della mela usciamo dal programma e ora dobbiamo modificare (editandolo a mano) un file.

<span>Quindi **ora rechiamoci dove abbiamo installato la nostra macchina virtuale** (<font color="red">non il file scaricato in precedenza bens&igrave; dove la abbiamo inserita</font>). <u>Come facciamo a vedere dove si trova?</u> B&egrave; **baster&agrave; tornare al punto 6 **della guida per poterci ricordare dove abbiamo installato la nostra macchina virtuale.</span>

<span>14-Editiamo il file come in foto cliccando con il tasto destro e aprendolo con il blocco note. Il nome della mia macchina virtuale &egrave; Other</span>

15-Dobbiamo aggiungere a mano nella sezione degli ethernet0 device la stringa:

**<span>ethernet0.virtualDev = &ldquo;e1000&rdquo;</span>**

 

16-Ora non ci resta che salvare e avviare la nostra macchina virtuale per poterci godere il nostro Leopard virtualizzato tramite VmWare.

<span>Ricordo di andare nelle preferenze di sistema, sezione network e vedere come la scheda ethernet &egrave; stata correttamente rilevata. </span>

<span>Inoltre ricordo di impostare la lingua in italiano sia per quanto riguarda il testo che il sistema operativo e di **NON fare mai gli aggiornamenti di sistema. **Mentre &egrave; possibile aggiornare safari, itunes e tutto il resto.</span>

<span>Buon Leopard </span>
Condividi Commenti